Menu

Il Panettone

logoPanettone

Guido Canella. Architetture 1957-1987 (2)Il Teatro Panettone consiste in un auditorium a forma di anfiteatro greco con un palco completamente rinnovato e rivestito in legno, fondale nero, sprovvisto di sipario e che si protende verso il pubblico, con una superficie utilizzabile di circa 100mq.
Come dotazione tecnica c’è un impianto audio (mixer, amplificazione e casse acustiche) e un impianto luci (americana sopra il proscenio attrezzata con 9 PC da 1KW, dimmer 12 canali, mixer 12+12 canali, possibilità di collegare altri dimmer e proiettori – non forniti – sia in posizione frontale che di taglio o in controluce).
Il teatro è dotato inoltre di 2 camerini con specchi e prese di corrente, servizi a disposizione degli attori e altri servizi a disposizione del pubblico.
Nella platea possono prendere posto fino a 200 persone sulle poltrone centrali più altre 200 sui gradoni laterali, anche se in caso di spettacoli con un pubblico previsto superiore a 99 spettatori, per questioni di sicurezza, è richiesta la presenza dei Vigili del Fuoco.

spinner
103.jpg
104.jpg
105.jpg
106.jpg
107.jpg
108.jpg
000.jpg
001.jpg
002.jpg
003.jpg
004.jpg
102.jpg

Una difficoltà da tenere presente per chiunque voglia rappresentare uno spettacolo è l’ubicazione al terzo piano della struttura: il Teatro NON è dotato di montacarichi ma solo di un semplice ascensore per il pubblico, dove si può caricare materiale di scena non troppo ingombrante e pannelli di 2x1mq al massimo.

Vi aspettiamo numerosi per tenere vivo questo ritrovato auditorium e per restituire alla città un punto di riferimento per compagnie amatoriali che vogliano provare e rappresentare i loro spettacoli. Lo scopo del Teatro Panettone è quello di promuovere le attività culturali delle realtà esistenti sul territorio (associazioni teatrali, scuole di danza, saggi scolastici, giovani gruppi musicali, etc…) ed il Gruppo Teatrale Recremisi si adopera affinché questo possa avvenire a costi accessibili per tutti.

Per questo abbiamo bisogno anche del tuo aiuto!

Vuoi sostenere le attività del Teatro Panettone? Aderisci alla campagna sosteniAmo il Panettone … puoi farlo tramite donazione diretta, in ogni momento e scegliendo la forma di versamento con bonifico bancario:

UBI Banca – filiale di via Brecce Bianche

C.C. intestato al Gruppo Teatrale Recremisi

IBAN: IT23S0311102611000000010561

Causale: Erogazione liberale di nome cognome

(Esempio: Erogazione liberale di Mario Rossi)

 

Qui sotto disegno dal progetto originale dell’architetto Guido Canella.

Guido Canella. Architetture 1957-1987