Nell’attesa | Gruppo Teatrale Recremisi Nell’attesa – Gruppo Teatrale Recremisi
Menu

Nell’attesa

Prodotto nel 2022 - Tratto da "La sposa giovane" di Alessandro Baricco

La storia, tratta dal romanzo “La Sposa giovane” di Alessandro Baricco, scandisce le tappe dell'educazione sentimentale e sessuale di una ragazza sospesa nell'attesa dell'amore, che non è ancora presente ma che lei sa, nel proprio cuore, esserci.
E’ una metafora di questo nostro tempo sospeso, vissuto non in pienezza ma nell'attesa che qualcuno bussi a dire che possiamo uscire e vivere, finalmente.
L’incubo della notte, le bellezze contrapposte, gli oggetti ed il loro ordine, la penombra, le storture e le nevrosi, gli enigmi irrisolti, le false aspettative, l’amore e la speranza: ogni cosa sul palco è Nell’attesa di diventare Altro.




con  
Sposa giovane, Giorgia D’Agostino
Figlia, Claudia Carnevali
Madre, Laura Mancini
Donna portoghese, Alessandra Ortenzio
Padre, Pio Vallorani
Zio, Alessandro Tagliapietra
Modesto, Alberto Piastrellini
Sig. Comandini, Luca Giacconi
Figlio, Vittorio Zoppi
Camerieri, Peppe Iuliano e Francesca Menghini
Avi, Andrea Rotelli e Sara Angelani
Ragazza del tango, Chiara Petrini
Signore elegante, Tommaso Lillini


regia   Caterina Grisanti
assistenti alla regia   Nadia Mogini e Antonella Ponziano
  
testo   adattamento teatrale di Caterina Grisanti
scenografie e costumi   Valter Pierangeli e Stefano Scortechini
audio e luci   Valter Pierangeli
  
progetto grafico   Fatima Alessandroni e Lucia Pierangeli

repliche:
   19/11/2022 - ore 21:00 - Teatro PANETTONE - Ancona
  18/11/2022 - ore 21:00 - Teatro PANETTONE - Ancona


note di regia:

La sceneggiatura non ha portato grandi alterazioni all’impianto del romanzo. La regia ha scelto di puntare sulla linea drammaturgica - già ben delineata nel testo - e di lasciare sottese altre tracce che tuttavia si percepiscono e arricchiscono l’opera con molteplici stimoli.
Nel corso dello spettacolo il personaggio della Sposa giovane avrà una evoluzione gradualmente delineata: da ragazza proveniente dalle pampas argentine, rozza e mascolina, finisce con il trasformarsi in una donna raffinata e pronta all’amore.
Nell’allestimento scenico si sono fatte scelte ben precise ad interpretare lo spirito del testo; per la scelta dei brani musicali si è puntato sulla suggestione latina: dal tango alla bossa nova, dal fado ai ritmi di cool jazz.




Foto 49.jpg
Foto 50.jpg
Foto 51.jpg
Foto 52.jpg
Foto 53.jpg
Foto 54.jpg
attesa01.jpg
Foto 01.jpg
Foto 02.jpg
Foto 03.jpg
Foto 04.jpg
Foto 05.jpg
Foto 06.jpg
Foto 07.jpg
Foto 08.jpg
Foto 09.jpg
Foto 10.jpg
Foto 11.jpg
Foto 12.jpg
Foto 13.jpg
Foto 14.jpg
Foto 15.jpg
Foto 16.jpg
Foto 17.jpg
Foto 18.jpg
Foto 19.jpg
Foto 20.jpg
Foto 21.jpg
Foto 22.jpg
Foto 23.jpg
Foto 24.jpg
Foto 25.jpg
Foto 26.jpg
Foto 27.jpg
Foto 28.jpg
Foto 29.jpg
Foto 30.jpg
Foto 31.jpg
Foto 32.jpg
Foto 33.jpg
Foto 34.jpg
Foto 35.jpg
Foto 36.jpg
Foto 37.jpg
Foto 38.jpg
Foto 39.jpg
Foto 40.jpg
Foto 41.jpg
Foto 42.jpg
Foto 43.jpg
Foto 44.jpg
Foto 45.jpg
Foto 46.jpg
Foto 47.jpg
Foto 48.jpg
Foto 49.jpg
Foto 50.jpg
Foto 51.jpg
Foto 52.jpg
Foto 53.jpg
Foto 54.jpg
attesa01.jpg
Foto 01.jpg
Foto 02.jpg
Foto 03.jpg
Foto 04.jpg
Foto 05.jpg